Ricompattiamo il fronte per dare un’ultima spallata allo scempio del gassificatore!

8757_476748985734670_1495469455_nÈ ormai più di un anno che la lotta al gassificatore di Capua ci vede impegnati in una contrapposizione forte e decisa per evitarne l’installazione. Un impianto che, in perfetta linea con la logica dei piani regionale e provinciale per i rifiuti, altro non è che un inceneritore mascherato. La storia del gassificatore è la storia, già vista e rivista, di come chi amministra il nostro territorio si presti a continue manovre speculative che favoriscono esclusivamente i conti in banca di affaristi d’ogni risma ed assicurano un radioso futuro per le carriere di politicanti di professione.

 

Un impianto sbandierato come la nuova frontiera della tecnologia da un signore che, giustamente, è stato commissariato per non essere stato capace nemmeno di attuare il minimo di raccolta differenziata degna di un paese civile. Ma non solo: il sindaco Antropoli era arrivato al punto di mettere a disposizione un terreno, per ospitare il gassificatore, che si è poi scoperto non essere nella disponibilità del comune di Capua. Un pasticcio vergognoso orchestrato in combutta con il presidente della Provincia Zinzi. Continua a leggere

Annunci

Gassificatore: continua il giallo sulla proprietà scelta per l’impianto. Intanto salgono a sette i

Capua, 10/04/2013 – Alla fine, com’era prevedibile, gli illusionisti del Circo Zinzi sono riusciti a cimentarsi nell’ennesimo gioco di prestigio con stile e disinvoltura. Dopo diverse convocazioni andate a vuoto, stamane, si sono incontrati presso l1010e sedi della Provincia gli attori principali del triste teatrino che vede contrapposti il sindaco di Capua Carmine Antropoli ed i dirigenti dell’Asl Napoli 1 nel tentativo di stabilire di chi sia il terreno dove gli speculatori dell’incenerimento, quelli che tengono più ad intascare gli incentivi statali che a porre fine alla disastrosa gestione dei rifiuti che ha caratterizzato la provincia di Caserta, vorrebbero installare l’impianto di trattamento termico dei rifiuti altrimenti noto come Gassificatore. Continua a leggere

Corteo contro il gassificatore: un unico Noi blocchera’ Capua. Rubati gli alberi in localita’ Maiorise, il movimento: “siamo ancora piu’ determinati!”

noSi è tenuta martedi 11 dicembre, presso la libreria Guida nello storico palazzo Lanza a Capua,l’assemblea di lancio del corteo che sabato 15 attraverserà la città di Capua per ribadire il NO alla realizzazione del gassificatore, fortemente sponsorizzato dal sindaco Antropoli e dal presidente della provincia Zinzi. La sala messa a disposizione si è riempita in pochissimo tempo e, oltre alla presenza di chi quotidianamente da un anno anima il movimento, si è registrata quella di tantissime nuove persone, segnale che si era percepito già dai giorni precedenti, date le numerose adesioni al corteo. Come al solito un’assemblea molto interessante, dove il movimento ha tratto una sintesi per le prossime iniziative di lotta a cominciare appunto dal corteo di sabato e dalle azioni che lo precederanno. Continua a leggere