Mai Piu Ilside: occupato il Comune di Bellona, vittoria popolare per la messa in sicurezza del sito

Questa mattina a Bellona (ce) il Comitato Mai Piu’ Ilside e attivisti delle lotte a difesa del territorio, hanno occupato la casa comunale del piccolo centro casertano, dove a luglio, durante la lunga estate dei roghi e dei veleni, sono andati in fiamme i capannoni di Ilside, azienda specializzata nel trattamento di rifiuti speciali, tra cui anche plastiche e rifiuti ospedalieri.

Gli occupanti, oltre a raggiungere la stanza del sindaco, sono riusciti a salire sul tetto della struttura, dove hanno resistito per piu’ di tre ore, fino a che non e’ stato prodotto un documento ufficiale che indica Ilside come responsabile della messa in sicurezza.

Continua a leggere

Annunci

EX-POZZI, LA MARCIA POPOLARE DEL 7 OTTOBRE OTTIENE I PRIMI RISULTATI : SMENTITO UN PAVENTATO IMPEGNO DEL COMUNE E OTTENUTO UN TAVOLO PERMANENTE IN REGIONE

Riportiamo di seguito il manifesto/comunicato del Comitato Popolare Agro Caleno, un resoconto dopo il grosso corteo del 7 ottobre a Calvi Risorta.

Il Comitato per l’Agro Caleno ha sempre creato ed attraversato con forza le lotte a difesa dell’ambiente, vincendo su più fronti. L’estate 2017 tra incendi boschivi e roghi tossici , quasi sicuramente dolosi, come quello di luglio dell’Ilside a Bellona e della zona Ex- Pozzi di Calvi a giugno, ci hanno imposto di riflettere su una nuova fase per i movimenti a difesa dell’ambiente. Continua a leggere

Quando il potere e’ il nulla mischiato col niente! Costruiamo ingovernabilita’, rompiamo la pace sociale! Assemblea il 5 novembre al Tempo Rosso!

Postiamo questa foto, con trionfale commento, sul tavolo messo in piedi dai sindaci dell’agro caleno solo pochi giorni fa!
Non e’ ancora chiaro questo consesso a cosa possa servire o cosa debba in realta’ fare, ma ci si assicura (sic) che sara’ dalla parte dei cittadini. Ma capiamo meglio.
Quello che invece vediamo noi e’ la summa di una classe politica locale inadeguata, se non addirittura in malfede e collusa, sulle scelte che mette in campo per le comunita’.

Continua a leggere

5 Novembre – Sul sentiero dei conflitti / assemblea territoriale

Gli ultimi mesi ci hanno consegnato una nuova fase di lotte e di indisponibilita’ verso il potere che affama e devasta i nostri territori. L’affare delle bonifiche prima, e la lunga estate dei roghi e dei veleni poi, hanno innescato, come daltronde gia’ ne intravedevamo la possibilita’ mesi fa, la messa in movimento di tante e tanti che hanno attraversato cortei, blocchi stradali, azioni di sabotaggio.
Continua a leggere