#15D Corteo Provinciale: un unico NOI bloccherà Capua

https://i2.wp.com/fbcdn-profile-a.akamaihd.net/hprofile-ak-snc6/276428_477218182328451_520382097_n.jpgFinalmente, in questa provincia di Caserta, apparentemente assopita e completamente schiacciata dalle pressioni delle organizzazioni criminali e del malgoverno generalizzato, si respira l’aria della demolizione del vecchio status quo e della ricostruzione di un nuovo scenario in cui forte è il protagonismo di tutte le comunità che popolano il territorio.

È in questo contesto che il movimento NoGas decide, dopo poco più di un anno dall’aver mosso i primi passi, di scendere in strada il 15 dicembre per attraversare e bloccare per un intero giorno la città di Capua, è in questo contesto che il movimento NoGas stimola i rapporti di cooperazione e solidarietà sviluppatisi con tutta la componente studentesca durante questa bellissima campagna di occupazione delle scuole, è in questo contesto che il movimento NoGas chiede a tutte le realtà in lotta per la difesa della salute e dei beni comuni di attraversare questo corteo e costruire un fronte unitario, al contempo sempre più ampio e multiforme, di opposizione sociale alle politiche speculative. Continua a leggere

Okkupiamo la scuola della crisi per costruire la scuola delle lotte! Verso il 15 dicembre

Questa mattina dopo l’occupazione di ieri del Pizzi di Capua e del Nevio di Santa Maria il testimone del conflitto è passato delle mani di più scuole : il Garofano di Capua che ha appena occupato, l’ITIS Falco di Grazzanise, il liceo artistico di Santa Maria Capua vetere e l’alberghiero di Teano. A km di distanza queste scuole hanno coordinato le loro occupazioni per dire di no alle riforme della scuola che vanno dal 2008 ad oggi che hanno portato solo alla sua privatizzazione. Ma questi istituti non hanno occupato solo per questioni prettamente studentiste ma l’occupazione va a toccare argomenti come le politiche di austerity dei governi delle banche e la difesa/conquista dei beni comuni con la battaglia contro il gassificatore di Capua e la turbogas di Presenzano. Continua a leggere

Conferenza Ambiente: Il Movimento No Gas spinge affinchè le istituzioni facciano la loro parte nella battaglia

 Comunicato Stampa

Pastorano. Venerdì in prima serata, l’amministrazione del comune di Pastorano ha accolto, presso il centro Polivalente P. Borsellino in Via Italia, una conferenza sulla questione ambientale e tutela del territorio. Erano presenti vari sindaci dell’Agro Caleno, esponenti dell’ARPAC e dell’ASL, il consigliere regionale Oliviero e vari ospiti in sala. Vari gli argomenti trattati, dall’ESOGEST al Gassifcatore di Capua. Continua a leggere