Spazio C.A.L.eS. – Ecco chi siamo!

18/01/2014Siamo cittadini, studenti, precari, disoccupati, lavoratori dipendenti o a partita iva, siamo gli equilibristi del presente, gli acrobati del domani, siamo le donne e gli uomini dell’Agro Caleno, i giovani, i bambini e gli anziani, gli abitanti mutanti di una terra martoriata dalla mancanza di reddito e dalla speculazione che ha devastato l’ambiente ed il territorio. Continua a leggere

A’ palla è fore: sui giovani disoccupati qualcuno da i numeri!

“A palla è fore!” è la formula iniziale del gioco della tombola che recita il detentore del panariello per annunciare l’inizio della partita. Con le feste natalizie pare che la voglia di sparare “palle” e di dare i numeri abbia contagiato anche buona parte del centrodestra pignatarese che in un pubblico dibattito ha sponsorizzato fantomatici posti di lavoro per i giovani disoccupati. Continua a leggere

Indesit Teverola, in migliaia in corteo. Basta propaganda, gli operai riconquistano la parola a spinta.

indesAversa, 4 Luglio.

Migliaia di persone tra operai dell’Indesit, studenti e precari hanno attraversato  il  corteo organizzato contro la delocalizzazione dello stabilimento in Turchia e in Polonia e il licenziamento di 540 operai in esubero. Il corteo, partito dal centro di Carinaro ha percorso poi le strade di Teverola concludendosi nella città normanna di Aversa, in P.zza Municipio. Continua a leggere