#28O MOBILITAZIONE POPOLARE #BASTAIMPIANTI – PIGNATARO MAGGIORE

Appello alla partecipazione per il 28 ottobre,
tutti e tutte a Pignataro Maggiore!

Facciamo appello a tutte le comunità di Terra di Lavoro, ai singoli abitanti, ai comitati ed ai movimenti in difesa dei territori, alle realtà sociali e culturali, a tutte le donne e tutti gli uomini liberi che vogliono bloccare questo piano criminale chiamato “emergenza rifiuti”.

Un piano che da decenni schiaccia il volere delle comunità locali costringendole a doverne pagare tutti i costi. Dalle finte promesse lavorative alle ancor più ipocrite propagande di “utilità e sviluppo” che ai territori nulla danno, e hanno dato, se non morte e devastazione.

La Regione Campania ha dichiarato di nuovo guerra alle comunità di Terra di Lavoro: ben due nuovi impianti per il trattamento dei rifiuti, uno per l’umido di ingenti dimensioni ed uno per rifiuti tossici e pericolosi, dovrebbero sorgere a Pignataro Maggiore.
In un territorio come il nostro che negli anni ha già dato tanto, troppo, in termini di vivibilità, salute, ambiente ed agricoltura, nasce l’esigenza di una grande data di mobilitazione territoriale, il 28 ottobre, per far arrivare a chi di dovere il chiaro grido delle comunità che qui abitano e qui vogliono vivere, e vivere bene : “BASTAIMPIANTI” senza se e senza ma. Continua a leggere

Annunci

Domenica 18 – “CONFERENZA POPOLARE” dell’Agro Caleno – Villa Comunale @ Calvi Risorta

Tra conferenze farsa e conferenza dei servizi
noi indiciamo quella popolare

Vi aspettiamo tutti in villa comunale a Calvi Risorta per la CONFERENZA POPOLARE dell’Agro Caleno
a prendere parola saremo noi, abitanti di questo territorio, metteremo a disposizione i nostri saperi, quelli che in anni e anni di attacchi ambientali hanno permesso alle popolazioni di costruire un fronte di resistenza forte e di netta opposizione alle continue speculazioni;
interventi tecnici, esperti, realtà in lotta, chi vive quotidianamente il saccheggio, in tutte le sue forme, di ciò che gli appartiene. Continua a leggere

NOBIOMASSE Verso il 6 Maggio ed oltre: Presidio sotto il comune di Calvi- Vogliamo il RINVIO della Conferenza dei Servizi

Domani, 6 Maggio dovrebbe svolgersi la conferenza dei servizi avente come o.d.g. la realizzazione della Centrale a Biomasse di Calvi Risorta.

Come Comitato Contro la centrale a biomasse, oltre ad aver chiesto da vari giorni, il RINVIO di tale conferenza sia pubblicamente nelle strade dell’Agro Caleno che attraverso richiesta ufficiale, martedì 6 maggio scenderemo in strada e saremo sotto il municipio di Calvi Risorta a partire dalle ore 18,00, dove verificheremo se le nostre richieste siano state accolte preannunciando sin da ora la ferma volontà di rilanciare la nostra lotta per fermare questo inutile ecomostro.

INVITIAMO LE POPOLAZIONI DEL TERRITORIO A MANIFESTARE IN OGNI MODO LA PROPRIA CONTRARIETA’ ALLA CENTRALE, ESIBENDO CARTELLI, STRISCIONI E BANDIERE, NEI NEGOZI, NELLE PROPRIE ABITAZIONI ED IN OGNI LUGO POSSIBILE.

LA NOSTRA SALUTE NON E’ UN VOTO DI SCAMBIO E NON E’ IN VENDITA IN CAMPAGNA ELETTORALE!

SOLO LE COMUNITA’ DIFENDONO LE COMUNITA’! Continua a leggere

Agro caleno in lotta: in migliaia contro la Centrale a Biomasse di Calvi (CE). Occupata la statale Casilina.

Un fiume in piena quello che questa mattina ha travolto le strade del Comune di Calvi Risorta contro la realizzazione di una Centrale a Biomasse, ennesimo ecomostro che minerebbe alla salute e ai territori dell’Agro Caleno. Continua a leggere