SCARICHIAMO GRANAROLO! SCARICHIAMO L’AUSTERITY!

Stamattina Terra di Lavoro si è schierata al fianco dei facchini di Bologna che da mesi sono in lotta contro lo sfruttamento nel mondo della logistica. L’iniziativa di boicottaggio contro la Granorolo è stata accolta con molto entusiasmo e curiosità dalla gente del quartiere, che ha mostrato grossi slanci di solidarietà per i lavoratori licenziati da quest’azienda, con l’unica colpa di aver chiesto condizioni di lavoro dignitose.

Tra chi ha da sempre comprato i prodotti di questo marchio sono nate le domande più curiose e, nello spiegare il perchè della campagna a sostegno della lotta dei facchini, molti si sono convinti a non comprare più i prodotti dell’azienda emiliana. Continua a leggere