In fiamme lo STIR di S. Maria C.V.! Ribelliamoci al dominio della morte!

Impianti, roghi, emergenze a orologeria: benvenuti nell’inferno della monnezza! Nessuno verrá a salvarci: costruiamo la sollevazione contro il dominio della morte!
Alla fine hanno incendiato anche lo STIR di Santa Maria Capua Vetere, un rogo enorme che ha fatto salire al cielo colonne immense di diossina, al resto ha pensato la copiosa pioggia caduta nella notte, che ha riversato i veleni nella terra. Ci si indigna, ma ormai sembra quasi un dovuto esercizio di autocompassione, i roghi come quello di Santa Maria sembrano ormai routine per le genti che abitano queste terre, da luglio ad oggi sono stati ben 4 i roghi di enormi dimensioni, senza contare quelli più piccoli: Marcianise, Pastorano, Bellona, Caivano, infine Santa Maria.

Continua a leggere

Annunci