NoGas di nuovo in piazza: la politica vacilla, noi no!

capua 15dStamattina, come promesso, il movimento NoGas si è ripreso le strade di Capua, scendendo in piazza con un corteo durato circa quattro ore, paralizzando la città ed il traffico lungo la statale Appia. “Abbiamo bloccato tutto per farci ascoltare”, gridano le centinaia di persone accorse alla manifestazione, mentre le bandiere del movimento sventolano nel cielo colorato dai fumogeni.

Un corteo ricco e multiforme, un corteo determinato che, nonostante il maltempo, è riuscito a mettere in campo la forza necessaria a perseguire il proprio intento: porre al centro dell’agenda politica in Terra di Lavoro il problema del gassificatore di Capua. Continua a leggere

Corteo contro il gassificatore: un unico Noi blocchera’ Capua. Rubati gli alberi in localita’ Maiorise, il movimento: “siamo ancora piu’ determinati!”

noSi è tenuta martedi 11 dicembre, presso la libreria Guida nello storico palazzo Lanza a Capua,l’assemblea di lancio del corteo che sabato 15 attraverserà la città di Capua per ribadire il NO alla realizzazione del gassificatore, fortemente sponsorizzato dal sindaco Antropoli e dal presidente della provincia Zinzi. La sala messa a disposizione si è riempita in pochissimo tempo e, oltre alla presenza di chi quotidianamente da un anno anima il movimento, si è registrata quella di tantissime nuove persone, segnale che si era percepito già dai giorni precedenti, date le numerose adesioni al corteo. Come al solito un’assemblea molto interessante, dove il movimento ha tratto una sintesi per le prossime iniziative di lotta a cominciare appunto dal corteo di sabato e dalle azioni che lo precederanno. Continua a leggere