#ExPozzi : occupato il comune di #Calvi. Bonifica subito, pagherete caro pagherete tutto!

Questa mattina un gruppo di militanti del Tempo Rosso e dei comitati ambientali ha occupato l’atrio del comune di Calvi Risorta in seguito al sequestro per disastro ambientale e inquinamento delle falde acquifere della discarica ExPozzi. Da anni i movimenti denunciano che la ExPozzi vive una condizione gravissima di impatto sulla salute e l’ambiente dell’agro caleno, di pochi giorni fa la notizia del sequestro di un altro cospicuo lotto di terreno.

Stamattina siamo scesi in piazza per reclamare la bonifica sotto controllo popolare e per il risarcimento alle comunità colpite. Dopo alcuni momenti di tensione il gruppo di militanti si è mosso in corteo presso l’adiacente mercato settimanale per fare volantinaggio e comunicazione. In periodo di campagna elettorale, scandita dal nulla e dall’indifferenza, positiva è stata la risposta dei caleni ormai consci del grado di rischio per la salute di tutte e tutti.

Scenderemo a breve di nuovo in strada e se necessario bloccheremo tutto per chiedere subito le bonifiche e vigilare affinche’ non siano i soliti noti a speculare e arricchirsi dopo averci per anni devastato e saccheggiato. Non un passo indietro, avanti comunità calene!
Bonifica sotto controllo popolare alla Ex Pozzi!
Risarcimento per le comunità calene!

csoa Tempo Rosso

 

 

 

 

 

 

 

video:

Annunci